La giornata della Prematurità anche ad Acri.

Bata - Via Roma - Acri

Egregio direttore,

parto innanzitutto rivolgendole un sentito grazie per lo spazio concessomi. Approfitto, appunto, di questa possibilità per informare lei ed i suoi lettori del fatto che Domenica 17 Novembre si celebrerà la Giornata Mondiale della Prematurità, appuntamento annuale ormai consolidato e ricordato a livello internazionale, con iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle nascite premature.Nel mondo, 1 bambino su 10 nasce prematuramente, condizione che viene affrontata quotidianamente con tutte le competenze e tecnologie disponibili nei Reparti di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, in Italia e nel mondo. Sfide che vedono coinvolti medici- neonatologi, infermieri, fisioterapisti, neuropsichiatri, i quali hanno come unico obiettivo la salute ed il benessere (presente e per gli anni futuri) di questi piccoli supereroi, piccoli per dimensioni ma ricchi di forza e caparbietà che, nella gran parte dei casi, permette loro di superare al meglio tutte quelle difficoltà che una nascita prima del tempo si porta dietro.
Molte città nel mondo ed in Italia, negli anni scorsi, in occasione della giornata della Prematurità, hanno illuminato i loro monumenti caratteristici con una luce viola, colore- simbolo dell’iniziativa. Per tale motivazione, la Società Italiana di Neonatologia ha chiesto a tutti i Sindaci d’Italia di partecipare e di rendere speciale la giornata del 17 Novembre.
Ė con grande piacere che comunico a lei ed ai suoi lettori che anche la nostra amatissima Acri parteciperà all’iniziativa; pertanto, esprimo un caloroso ringraziamento per la disponibilità e la sensibilità dimostrata al Sindaco, avvocato Pino Capalbo, ed all’assessore alla Sanità, dottor Emanuele Le Pera; così come un sentito grazie va ai tecnici del Comune che si impegneranno per la buona riuscita dell’iniziativa.Il monumento individuato è la nostra meravigliosa e suggestiva Torre Civica, che appunto sarà illuminata di viola nella giornata di Domenica p.v., un modo semplice per sottolineare la nostra vicinanza ai piccoli prematuri di tutto il mondo, affinché non smettano mai di lottare e di amare la vita.

Con gratitudine, Luca Le Pera

Iscriviti per rimanere informato
Bata - Via Roma - Acri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!