La SP 177 (Acri-SS 106) quando piove è un torrente in piena, con il sole un alveo di un torrente secco.

Bata - Via Roma - Acri

Il 9 febbraio 2019 avevo fotografato un muro di contenimento ribaltato (sic!) al km 23 della SP 177 (Acri – S. Demetrio Corone – Cantinella di Corigliano). A quella data tale “ingombro” veniva segnalato solo con una striscia di plastica biancorossa (visibile solo quando era troppo tardi). Dopo un anno, nello stesso luogo, persiste l’ostruzione alla viabilità. L’unica novità è stata la sostituzione della striscia di plastica biancorossa con una barriera di sicurezza di plastica rossastra per meglio segnalare un pericolo.
Quanto tempo si dovrà aspettare affinché venga rimosso definitivamente il pericolo per la circolazione automobilistica? Il muro (di contenimento?) ribaltato è ancora lì, e restringe la carreggiata stradale di giorno e di notte, con il sole e con la nebbia! Eppure i dirigenti dell’Amministrazione Provinciale di Cosenza lo avrebbero dovuto già notare nei loro periodici sopralluoghi, sollecitati dai cittadini per liberare l’arteria stradale dagli spessi depositi terrigeni lasciati dai temporali.
È prassi che le acque piovane vengano convogliate in apposite canalizzazioni e smaltite rapidamente nella loro naturale destinazione (un solco vallivo o un torrente); solo in Contrada Mizofato le acque piovane non defluiscono immediatamente nell’alveo dell’omonimo torrente, che scorre nelle adiacenze, ma vengono fatte defluire sulla strada provinciale per molti chilometri. La strada, al verificarsi del minimo evento atmosferico, diventa l’alveo di un torrente in piena!
Gli automobilisti di Corigliano, S. Cosmo Albanese, S. Demetrio Corone, Acri e gli stessi abitanti della zona denunciano questo grave stato di fatto ed invitano l’Amministrazione Provinciale di Cosenza a porvi un rimedio definitivo prima che si verifichi qualche evento luttuoso.
Francesco Foggia

Iscriviti per rimanere informato
Bata - Via Roma - Acri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!