fbpx

Ospedale di Acri, Bonacci scrive al Ministro Speranza

On. Ministro, capisco la grave situazione che viviamo…e capisco anche il duro lavoro che affronti ogni giorno…ma le scelte fatte dalla regione Calabria ( Santelli/ Belcastro)…sono fuori da ogni logica territoriale… Si riattivano più ospedali a 15 km di distanza e si lasciano le aree interne completamente isolate. Acri ha un ospedale che, se potenziato, potrebbe dare risposte in caso di necessità, ad un comprensorio di 50000 abitanti…non si possono accettare logiche clientelari a danno della salute dei cittadini. Ho parlato con Nico..lui conosce la situazione…ma un tuo autorevole intervento è necessario. La mia comunità, il mio comprensorio …non possono lasciarsi in balia del pericolo. Fraterni saluti…Mario Bonacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!