fbpx

Il sindaco ordina la razionalizzazione dell’acqua

Bata - Via Roma - Acri

Il SINDACO

RILEVATA la necessità e l’urgenza di adottare una serie di misure di carattere straordinario finalizzate a governare in modo unitario e maggiormente incisivo l’utilizzo delle risorse idriche disponibili per garantire a tutti i cittadini di poter soddisfare i bisogni primari per l’uso alimentare, domestico e igienico.

RITENUTO che la situazione impone l’adozione di misure urgenti al fine di evitare un grave pregiudizio agli interessi collettivi;

VIETA

A tutti gli utenti del pubblico acquedotto l’impiego dell’acqua per:
– Lavaggio di aree cortilizie e piazzole;
– Lavaggio domestico dei veicoli;
– Annaffiamento dei giardini, orti e prati;
– Riempimento di piscine, fontane ornamentali e vasche da giardino.

INVITA

la cittadinanza alla massima collaborazione con un uso razionale dell’acqua potabile limitandone l’uso ove indispensabile ed a segnalare nell’interesse della collettività quanto facciano uso dell’acqua diverso da quello consentito.

DISPONE  (Ordinanza n.617 del 31-7-2020)

la sospensione dell’acqua potabile nelle zone di Pietremarine, Macchia e Settarie effettuando i seguenti turni:
– Chiusura ore 23.00
– Apertura ore 6.00

DISPONE  (Ordinanza n.618 del 31-7-2020)

la sospensione dell’acqua potabile nelle zone di Cuta, Cantari, Policaretto, Scuva, Vallone U Midu, e Cicaro effettuando i seguenti turni:
– Chiusura ore 23.00
– Apertura ore 6.00

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!