fbpx

Si finge nipote in difficoltà, truffa ai danni di un’anziana

È una delle tipologie di truffe ai danni di anziane sole di recente denunciate anche attraverso programmi televisivi. Oggi declinata in versione acrese.

E’ accaduto stamane, in pieno centro. Un’anziana riceve una telefonata da un sedicente nipote che vive in Inghilterra. Le chiede di prestargli urgentemente 3000 euro che gli serviranno per uscire da una situazione critica in cui si era cacciato e che sarebbe passato un suo amico a ritirarli. La donna è pronta ad accorrere in soccorso del nipote, ma in casa ha solo mille euro e chiede aiuto alla sua badante, che gliene dà altri 500. Pochi minuti e arriva la persona che lei credeva essere l’amico del nipote, che prende il denaro e si dilegua.

Appurata la truffa, la donna si rivolge ai figli che denunciano la vicenda alla locale stazione dei Carabinieri.

Rispondi

error: Contenuto protetto!