fbpx

Calabria a lutto, è morta la presidente Jole Santelli

Bata - Via Roma - Acri

 Una notizia tragica che colpisce l’intera Calabria. Diverse fonti a lei vicine, tra cui il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto avrebbero confermato: la presidente Jole Santelli è deceduta nelle scorse ore. Secondo quanto emerso la governatrice, che proprio ieri era stata in Regione ed aveva avuto incontri istituzionali, si è spenta nelle scorse ore. Al momento non è chiara la causa che ha portato al suo decesso ma secondo i primi riscontri si sarebbe trattato di un arresto cardiocircolatorio. La governatrice, come è noto, era malata da tempo ed era affetta da una patologia tumorale e si trovava nella sua casa a Cosenza.

Jole Santelli aveva 52 anni ed era presidente della Regione Calabria dal 15 febbraio 2020. Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo Letta.

Il 9 dicembre 2019 si era dimessa da vicesindaco di Cosenza e il 19 dicembre era stata indicata da Forza Italia come candidata a presidente della regione Calabria per il centro-destra in vista delle elezioni del 26 gennaio 2020.

Fonte: quicosenza.it

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!