fbpx

Calcio: il Città di Acri si allena con lavori personalizzati

Con lo stop forzato del campionato c’è tempo per valutare le prime uscite stagionali e tracciare un primo mini bilancio. Tra le favorite per la vittoria finale del campionato c’è anche il Città di Acri, squadra che finora non ha convinto al cento per cento ma che nonostante alcune prestazioni al di sotto delle aspettative è comunque in terza posizione con 13 punti a 3 lunghezze dalla capolista Promosport. La squadra di mister Pacino ha le potenzialità e la rosa giusta per insidiare i piani altissimi della classifica e lottare fino alla fine. «Non abbiamo iniziato nel migliore dei modi – dice il direttore sportivo dei rossoneri, Angelo Gaccione – ma abbiamo un grande gruppo che sarà in grado di dire la sua». Un città di Acri che potrebbe anche attingere al mercato e potenziare alcuni reparti che sono sembrati soffrire maggiormente, anche a causa di infortuni: è ad esempio il caso della difesa dove è praticamente finita la stagione dell’under Brian Servidio, per lui rottura del crociato. Nel reparto difensivo da non escludere il ritorno di Gaetano Bertini dallo Scalea, difensore che potrebbe dare qualità ed esperienza, ed insieme a Granata e Perri completerebbe il pacchetto dei centrali. Nel frattempo i calciatori rossoneri si stanno allenando singolarmente per farsi trovare pronti non appena arriverà l’ok per l’inizio degli allenamenti di squadra e la conseguente ripresa dei campionati. «Vogliamo essere pronti alla ripresa – afferma Gaccione – i ragazzi stanno dimostrando grande professionalità anche in questo momento delicato». Quotidianamente sulla pagina ufficiale Facebook del Città di Acri, attraverso dei video, i giocatori sono a contatto con i tifosi durante le loro sedute di allenamento in periodo di covid.

Francesco Spina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!