fbpx

Una strada migliore anche per potersi curare senza disagi

Questa strada, se così possiamo definirla è una arteria secondaria che si trova in contrada  Croce di Baffi a Là Mucone. 
Una tratta lunga circa 2 km che collega Croce di baffi a Piano di Rango nel comune di Luzzi. Unica strada di collegamento.
Una strada resa ancora più pericolosa per colpa di uno smottamento di terreno al quale nessun intervento di messa in sicurezza è stato attivato da parte dell’ente comunale (frana località bella tu sei).
Subito dopo il confine di Acri abita  Angelo Mario Ritacco.
Un ragazzo di 24 anni colpito da una embolia cerebrale nel mese di Febbraio 2020.
Da allora riceve cure riabilitative ogni giorno ed è costretto a stare a letto.
A rendere il tutto ancora più complicato e difficoltoso sono questi 2 km di viabilità dove tante sono  le  buche ormai presenti  diventate voragini che rendono difficile non solo il transito dei veicoli, ma soprattutto per chi ogni giorno deve recarsi da Angelo Mario per curarlo.
Da più tempo Dottori e  Fisioterapisti lamentano questa grave e pericolosa situazione.
La famiglia di Angelo Mario, stremata per la grave situazione di salute del proprio figlio e le tante difficoltà che ogni giorno sono costretti a vivere per colpa della impraticabilita della viabilità, invocano ad alta voce le istituzioni di intervenire al più presto possibile altrimenti saranno costretti da soli  e a spese proprie a mettere fine a questo degrado che rende ancora più triste e grave questa  vicenda.
In qualità di consigliere comunale di Acri auspico nel buon senso delle istituzioni. In fondo basta poco per alleviare le difficoltà dei cittadini.

Emilio Turano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!