fbpx

Acri passerà in zona rossa

La percentuale di contagi nel nostro comune desta preoccupazione e pertanto, a seguito delle ordinanze di sospensione di didattica in presenza e di divieto di consumo all’aperto di bevande alcoliche (ribadendo gli obblighi previsti dal DPCM del 2 marzo), ho inteso concordare con i Dipartimenti di Prevenzione di Acri e Cosenza di chiedere alla Presidenza di Regione Calabria di dichiarare “Zona Rossa” il nostro territorio. In attesa dell’ordinanza regionale, raccomando a tutti di evitare riunioni nelle case, di festeggiare compleanni e di evitare qualsiasi tipo di assembramento: comportamenti irresponsabili pregiudicano la salute di tutti noi nonché il ritorno alla normalità.
Acri sia responsabile come nella prima fase di lockdown.

Nelle ultime ore la nostra comunità ha registrato un ulteriore decesso per Covid, alla famiglia le mie più sentite condoglianze.

Pino Capalbo, sindaco di Acri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!