fbpx

Avis, rinnovo delle cariche sociali

L’Avis Comunale Acri informa che sono in scadenza le cariche sociali 2017-2021 e che occorre quindi, come prevede lo statuto, il rinnovo delle stesse per il prossimo mandato.  Per otto anni, due mandati consecutivi, il Consiglio Direttivo è stato guidato dal Presidente Mario Benvenuto che ha visto crescere di anno in anno la grande famiglia “Avisina” acrese. Ogni carica sociale, a norma statutaria nazionale, non è rinnovabile dopo i canonici due quadrienni.  Per questo motivo l’Avis Comunale Acri rivolge un invito a tutti i suoi soci interessati a ricoprire una carica associativa a proporsi per far parte del prossimo direttivo 2021-2024. Gli obiettivi raggiunti dall’associazione, presente da quasi 27 anni sul territorio acrese, sono stati tanti, per esempio, nei primi anni si organizzavano raccolte mensili mentre ad oggi si riescono a programmare quasi 4 raccolte al mese. E’ doveroso esprimere un caloroso ringraziamento a tutti i donatori acresi che sono sempre pronti a raccogliere i nostri inviti a donare il sangue e che partecipano numerosi alle nostre giornate di raccolta. 

L’Avis Acri rappresenta una grande comunità che si è dimostrata particolarmente generosa anche nell’ultimo anno, purtroppo caratterizzato dall’emergenza pandemica. Questo impegno da parte dei donatori e dei nostri volontari ha fatto si che noi riuscissimo a raccogliere 534 sacche di sangue per dare speranza e sollievo ai malati che necessitano di trasfusioni.

Essere donatori ed essere iscritti all’Avis significa avere a cuore il bene del prossimo, della propria comunità ma anche partecipare alla vita associativa. Il dono del sangue è un gesto di solidarietà pura, gratuito che non richiede nulla in cambio. 

Le nostre attività non si fermano però solo con l’organizzazione delle raccolte, ma siamo attivi su più fronti, uno dei tanti è la realizzazione di progetti di cittadinanza attiva, che negli anni scorsi ci ha visto protagonisti nelle scuole del territorio, nelle quali abbiamo portato la nostra testimonianza che abbiamo condiviso con i giovani ragazzi acresi. Quest’attività appena sarà possibile sarà prontamente ripresa, per avvicinare al mondo della donazione di sangue, e del volontariato in generale, le future generazioni. 

Gli impegni che attendono l’Avis Comunale Acri sono e saranno tanti, non in ultimo, il completamento dei lavori di adeguamento dei locali che ospiteranno la nuova sede. Con l’accreditamento della sede di raccolta, finalmente, si potrà dare ai donatori la massima accoglienza e un miglior servizio prima, durante e dopo la donazione del sangue.  Invitiamo, pertanto, tutti i soci che vogliano mettersi in gioco e che nutrono entusiasmo e volontà per le varie attività portate avanti dall’Avis Comunale Acri a proporre la propria candidatura per ricoprire una carica associativa nel prossimo consiglio direttivo, facendo pervenire tramite e-mail all’indirizzo acri.comunale@avis.it, il modulo in allegato 8 giorni prima della data dell’Assemblea annuale dei soci che si terrà giorno 30 Aprile c.a. Ad oggi non sappiamo se ci saranno le condizioni, visto l’andamento epidemiologico, di poter svolgere l’assemblea in presenza, ma questo verrà comunicato quanto prima. Per ulteriori informazioni chiediamo di contattarci ai numeri 3461021130 o 0984921427, di inviarci un’e-mail all’indirizzo acri.comunale@avis.it o di contattarci sui nostri canali social (Facebook, Instagram, Telegram).

Avis Comunale Acri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!