fbpx

Successo per il Premio Cultura d’Impresa dell’Unsic

Bata - Via Roma - Acri

Serata ricca di emozioni e suggestioni per la XIV edizione del premio cultura d’Impresa, promosso dall’Unsic di Cosenza al teatro Alfonso Rendano di Cosenza.

Da sedici anni il Premio ha l’obiettivo di celebrare i calabresi che con la loro opera danno lustro alla regione, nei campi più diversi.

La serata di mercoledì scorso è stata dedicata ad Aurora, scrittrice scomparsa lo scorso agosto e vincitrice della sezione “Arte e conoscenza” nella XIII edizione del Premio.

Quest’anno il riconoscimento è andato a Gerardo Sacco (Premio Cultura d’Impresa per l’Arte), Marisa Manzini (Premio Cultura d’Impresa per la legalità), Marco Falivelli (Premio Cultura d’Impresa per la Comunicazione), Valentina Sarlo (Premio Cultura d’Impresa per il Sociale), Silvio Vigliaturo (Premio Cultura d’Impresa per l’Arte), Angelo Canino (Premio Cultura d’Impresa sezione “Aurora Luzzi”) e Tina Ginese (Premio Cultura d’Impresa alla carriera).

La serata è stata impreziosita dai monologhi dell’attrice Annalisa Insardà, dalle sfilate con i gioielli di Gerardo Sacco, dal defilé dell’Accademia Adm e dall’esibizione dei maestri Stefano Tanzillo e Andrea Bauleo.

Il premio consegnato ai vincitori è stato realizzato dal giovane orafo Domenico Tordo, di Crosia.

Alla fine tutti soddisfatti per una manifestazione che punta tutto sul meglio che la Calabria è in grado di offrire in termini di risorse umane e che ha l’ambizione di crescere gradualmente e con determinazione.

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protetto!