fbpx

Partecipazione ed entusiasmo, l’asta del Rotary si conferma un successo

Bata - Via Roma - Acri

Sala “Giovan Battista Falcone” del Palazzo Sanseverino-Falcone e tutti i prodotti e le opere battute. Si conferma un successo l’annuale asta di beneficenza promossa dal Rotary Club di Acri.

L’incasso della serata di sabato verrà devoluto per la campagna di eradicazione della poliomelite nel mondo, ormai ridotta a pochi casi, e per la realizzazione di un bassorilievo in marmo da allogare nella chiesa del SS Salvatore, in contrada Duglia.

Molte delle aziende locali e regionali più prestigiose dell’agroalimentare hanno offerto prodotti che sono stati venduti. Tante anche le opere di artisti e manufatti artigianali.

Partecipazione ed entusiasmo anche per la sezione speciale dedicata ai vini, con la partecipazione del sommelier Vincenzo Belsito e il relativo buffet, con l’impeccabile servizio dell’istituto Alberghiero di Acri.

Per la seconda edizione della “Ruota d’argento”, a un acrese che si è distinto per la sua attività, il riconoscimento è andato alla costumista Maria Capalbo.

In sala presenti tanti rappresentanti delle associazioni del territorio, delle istituzioni locali e il rappresentante del Governatore, Pino Sposato. Tutti in piedi poi al termine dell’esibizione degli allievi della Hello Music Academy.

Soddisfazione ha espresso il presidente Vincenzo Rostanzo, per il quale “gli acresi in quanto a generosità e sensibilità non si smentiscono mai. Un grazie di cuore alle attività commerciali, artigianali e agli artisti che hanno contribuito alla realizzazione di questa edizione dell’asta”.

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protetto!