Consigli per mangiare sano e tornare in forma dopo le feste pasquali

Bata - Via Roma - Acri

Si avvicinano le feste pasquali ecco vi do degli consigli da seguire alla fine delle feste e di ritorno alla routine precedente: si torna al lavoro, e si torna anche a dieta

Sebbene rimpinzarsi durante le festività non sia una mossa troppo intelligente, godersi del buon cibo con la famiglia e gli amici è qualcosa da apprezzare assolutamente.

Ora tuttavia potreste sentirvi piene, gonfie e avete visto la bilancia salire, e vorreste tornare a mangiare in modo sano ed equilibrato. Magari anche per perdere quel chiletto messo su.

Ecco alcuni semplici consigli per tornare a una sana routine e sentirsi meglio.

1. Organizzate i vostri pasti 

Le vacanze sono spesso un momento caotico. Gli orari cambiano continuamente, la lista delle cose da fare sembra infinita e ci troviamo sempre in movimento.

Di conseguenza, la nostra routine alimentare ne risente parecchio: mangiamo in orari atipici e imprevedibili. E per un po’, poiché i nostri corpi sono resistenti, adattabili e sorprendenti, probabilmente non noteremo molta differenza. Ma la cosa non dura per sempre.

Adesso infatti, se vogliamo sentirci meglio e tornare a mangiare in modo più sano, è bene organizzare i pasti. 

Per esempio, mangiare più o meno sempre allo stesso orario, aiuta a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue e a regolare il senso della fame, il che significa che è non arriveremo al punto che vorremmo mangiarci anche il tavolo. 

2. Fate scorta di cibi salutari 

È probabile che in questo momento il vostro frigorifero contenga qualsiasi tipo di delizia calorica in quantità sufficienti per sfamare un esercito. 

Anche se può sembrare assurdo comprare più cibo, un frigorifero pieno di prelibatezze allettanti non vi aiuterà a rimetterti in carreggiata.

Il consiglio allora è quello di fare scorta di verdure ricche di fibre (per saziare il nostro appetito) e proteine magre per ritrovare un po’ di equilibrio. 

3. Ritrovate l’equilibrio a tavola

I pasti consumati durante le feste, seppur buonissimi, difficilmente sono equilibrati. Spesso infatti, in questo periodo, il rapporto tra verdura e dessert si ribalta completamente. 

Ma l’equilibrio alimentare è davvero utile per stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e gli ormoni dell’appetito. 

Quindi, pensate a quali cibi o gruppi di alimenti potrebbero aver avuto una presenza più pesante nella vostra dieta durante le feste (e viceversa) e aggiustate il tiro. 

. Riducete l’utilizzo di sale e zucchero

Dopo le abbuffate delle feste, sarebbe opportuno ridurre i livelli di sale e zucchero. 

Ora, non fraintenderci: non stiamo parlando degli zuccheri naturali contenuti negli alimenti di origine vegetale (come frutta, fagioli, legumi, verdure, cereali, noci e semi) ma degli zuccheri aggiunti e quelli raffinati.

Elevate assunzioni di zucchero non solo ci invecchiano, ma cambiano anche le nostre voglie di cibo e favoriscono l’aumento di peso.

Perché quindi sprecare energia e appetito con fonti di zucchero aggiunte quando potreste mangiare solo cibi più salutari? 

5. Eliminate le tentazioni 

Siete pieni ma non riuscite a rinunciare a una fetta di colomba o cioccolato? Oppure sono gli antipasti il vostro tallone d’Achille? 

Individuate i vostri alimenti trigger, quelli a cui proprio non riuscite a fare a meno, e rimuoveteli dalla vostra vista (e dalla casa). 

Nessuno ha mai detto che sarà una cosa facile, ma questo trucchetto vi aiuterà sicuramente ad avere uno stile di vita più sano.

6. Bevete tanta acqua (e poi bevetene ancora un po’) 

Spesso sottovalutiamo l’importanza dell’idratazione, ma commettiamo un errore gravissimo. 

Bere tanta acqua è fondamentale per mantenersi sani e sentirsi meglio (fisicamente e psicologicamente). 

L’idratazione è infatti la chiave per scongiurare la sensazione di fame e liberarsi della sensazione di pienezza e gonfiore post-vacanze. Gli esperti suggeriscono di bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno. 

7. Non cercate di perdere peso a tutti i costi 

Dopo le feste spesso non solo sentiamo il bisogno di mangiare sano, ma vogliamo anche perdere peso. 

Tuttavia, pensare di poter perdere chili velocemente non è affatto realistico. Anzi, potrebbe addirittura rivelarsi controproducente (soprattutto se decidete di saltare i pasti).

Se volete ritrovare la forma e il benessere pre-festivitàcercate di tornare alle vostre abitudini alimentari precedenti; ricordandovi di mangiare sano, bere tanta acqua e fare movimento. 

Così facendo, non avrete bisogno di salire sulla bilancia per sentirvi meglio! 

Buona Pasqua con gusto e benessere.

Antonia Cassavia

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!