Bocce, ad Acri il 1° “Memorial Oriolo”

Bata - Via Roma - Acri

Un anno fa lasciava  Antonio Oriolo, giocatore e socio della società Città di Acri, nonché padre di Pino, anche lui bocciofilo della squadra bocciofila locale. Volto storico del club a cui ha legato gran parte della sua carriera e che ha rappresentato in mille battaglie, preciso tiratore di volo, Oriolo – per gli amici Totonno – si arrese alla malattia all’età di 81 anni. Per ricordarlo il Città di Acri ha istituito il Memorial Antonio Oriolo, gara regionale a coppie divisa per categoria fino alla terza partita (A, B. C), la cui prima edizione è in calendario per domenica 24 e lunedì 25 aprile 2022. Si parte domenica con le partite eliminatorie della categoria C nei campi dei comitati provinciali di pertinenza (Cosenza, Crotone e Catanzaro) dalle ore 9.00. Le fasi finali sono in programma al bocciodromo comunale “Antonio Basile” di Acri lunedì 25 aprile dalle ore 15, precedute al mattino dalle gare di cat. A e B..

137 le formazioni di coppia iscritte e provenienti quasi da tutta la Calabria ma anche dalla provincia di Salerno, con due team della Magg. Salvatore Cafaro e uno della Santa Lucia – Sant’Alfredo. Direttore di gara è l’arbitro regionale F.I.B. Calabria Eugenio Gaudio.

Andreina Morrone

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!