L’acrese Luigi Piro nella prestigiosa Asian Youth Orchestra

Bata - Via Roma - Acri

C’è anche un acrese tra i componenti della pluripremiata Asian Youth Orchestra, che è annoverata “tra le migliori orchestre giovanili del mondo”.

I suoi giovani musicisti vengono selezionati ogni anno attraverso un rigoroso processo di audizioni.

Dalla sua esibizione inaugurale nel 1990, l’orchestra ha tenuto oltre 400 concerti in Asia, Europa, Stati Uniti e Australia davanti a un pubblico di oltre un milione di spettatori. A dirigerli, il maestro franco-svizzero Joseph Bastian, emerso rapidamente come uno dei talenti più interessanti della sua generazione.

Tra i musicisti, figura il giovane percussionista acrese Luigi Piro.

Ventidue anni, iscritto al conservatorio Stanislao Giacomantonio di Cosenza, quando ne aveva la metà.

Ha conseguito nello scorso aprile il diploma accademico di secondo livello in strumenti a percussione presso il conservatorio Arrigo Boito di Parma, col massimo dei voti, lode e menzione

Lo scorso anno ha suonato nell’orchestra del teatro Bellini di Catania ed ora è stato selezionato per questa grande orchestra.

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!