Lo scrutatore per la minoranza lo sceglie la dea bendata

Bata - Via Roma - Acri

«L’Amministrazione Capalbo continua imperterrita nel suo modus operandi…

Per l’ennesima volta la maggioranza, in data 2 settembre 2022 NOMINA in maniera diretta ben 105 scrutatori per le prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022».

Nonostante Comuni importanti della Calabria, come Cosenza e Catanzaro abbiano abbandonato la nomina diretta degli scrutatori, ad Acri il sistema non cambiala strada è tracciata, il futuro non c’é”! 

Nulla è cambiato, il futuro sarà uguale al passato.

Invece, la MINORANZA per dare a tutti la stessa opportunità ha utilizzato un selezionatore assolutamente imparziale, il computer, procedendo al sorteggio elettronico di 35 scrutatori per la sola quota spettante alla minoranza e di 10 supplenti.

Quindi nessuna «raccomandazione», nessuna «spartizione politica» e senza alcun favoritismo ma solo trasparenza. 

Modalità, peraltro già adottata nel quinquennio precedente dalla sola MINORANZA. 

I CONSIGLIERI COMUNALI

Natale Zanfini

Giuseppe Intrieri

Salvatore Palumbo

Emilio Turano

Nicola Feraudo

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!