Pd, nuovi direttivo e segreteria

Bata - Via Roma - Acri

Nei giorni scorsi, questo circolo cittadino, si è riunito per ultimare le procedure congressuali con l’elezione degli organi statutari.

Tale procedura ha ultimato l’iter di rinnovamento dei circoli provinciali e cittadini, passo necessario per riavviare quei processi di politica attiva sui territori. L’assemblea degli iscritti, convocata per l’elezione del Presidente del circolo del Partito Democratico di Acri, ha eletto all’unanimità dei presenti il dott. Danilo Cofone, già tesoriere. Il segretario in carica Ines Straface ha nominato il direttivo, il tesoriere e la segreteria.

La nuova Segreteria, si è prefissata la volontà di avviare su tutto il territorio una serie di iniziative che avranno lo scopo di avviare quelle dinamiche di politica attiva che veda soprattutto protagonisti i cittadini. E’ seguita un’attenta riflessione sui risultati elettorali del nostro partito alle ultime elezioni politiche dalla quale è emersa la considerazione che migliora di qualche punto percentuale il dato dello stesso, rispetto alle elezioni del 2018, dal 13% al 15% e che siamo il secondo partito. Dall’analisi fatta ad ampio raggio, partendo dai risultati elettorali conseguiti a livello nazionale, regionale e locale appare evidente che non siamo riusciti a guadagnarci la fiducia di una larga fetta della società, in particolare del Mezzogiorno. Fondamentale sarà, quindi, partecipare con impegno al Congresso Nazionale, che delineerà le prospettive future dell’offerta politica del nostro partito.

Inoltre, a seguito della nuova organizzazione del circolo si riprenderanno gli incontri sul territorio e presso la sede, dove saremo presenti con iniziative e a disposizione di tutti coloro i quali vorranno avvicinarsi con contributi in termini di idee e soprattutto vorranno insieme a noi progettare le iniziative da avviare sul territorio anche in funzione di progetti e programmi da affrontare insieme attraverso l’istituzione di appositi forum tematici, dai quali potranno emergere anche suggerimenti da proporre alla nostra amministrazione comunale ed agli organi Provinciali e Regionali.

La politica deve ritornare a parlare attraverso i circoli e deve tornare ad essere vicino alle esigenze dei territori e dei suoi cittadini e deve farlo con un linguaggio “autentico” che parli e risponda alle esigenze dei giovani e dei meno giovani, al fine di riavvicinare tutti al vero senso di fare politica attiva.

Partito Democratico, circolo di Acri

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!