Concessione immobili comunali, il consigliere Feraudo presenta una interrogazione sulla Star Danz

Bata - Via Roma - Acri

Al sig. Sindaco

del Comune di Acri

Al sig. Segretario

del Comune di Acri

INTERROGAZIONE EX ART. 23 DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

Il sottoscritto avv. Nicola Feraudo, nella sua qualità di Consigliere Comunale di opposizione del Comune di Acri,

PREMETTE

– la sig.ra Arena Rosanna è legata al Consigliere Comunale di maggioranza Raffaele Gencarelli da rapporti di affinità, essendone cognata;

– con istanza del 7 marzo 2022 – prot. Comune di Acri 5082 – la sig.ra Arena Rosanna, nata ad Acri il 2/11/1967, nella sua qualità di presidente della associazione sportiva dilettantistica “Star Danz”, con sede in Acri alla Via Duglia n. 381 – C.F. 98060080789, ha richiesto al Sindaco in carica la concessione “al fine di poter svolgere attività di musico terapia per anziani un locale in comodato gratuito”;

– in data 5 maggio 2022, con la Delibera di Giunta iscritta al n. 105 del registro, il Comune di Acri, “vista l’istanza pervenuta al protocollo dell’Ente in data 07.03.2022 prot. 5082, a firma del presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “STAR DANZ”, Rosanna Arena, … con la quale ha formulato la richiesta al fine di ottenere l’utilizzo temporaneo e gratuito dei locali del “Centro Anziani” adiacenti la Scuola Elementare “Campo Sportivo” sita in Via Campo Sportivo 87041 Acri (CS), per lo svolgimento dell’attività di Musico Terapia per Anziani; Dato atto che l’art. 2 del Regolamento Comunale relativo alla concessione degli Immobili (Delibera C.C. del 30.09.2008 modificato con Delibera C. C. n. 18 del 06.09.2017) stabilisce che possono essere concesse in uso le Piazze Comunali ad Enti ed Associazioni”, ha concesso alla sig.ra Arena, quale presidente della Associazione “Star Danz”, l’utilizzo temporaneo e gratuito dei locali del “Centro Anziani” innanzi richiamato per lo svolgimento dell’attività di Musico Terapia per Anziani;

– con successiva Delibera di Giunta n. 161 del 21 settembre 2022, il Comune di Acri, “vista l’istanza pervenuta al protocollo dell’Ente in data 07.03.2022 prot. 5082, a firma del presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “STAR DANZ”, Rosanna Arena, … con la quale ha formulato la richiesta al fine di ottenere l’utilizzo temporaneo e gratuito dei locali ex Scuola Monachelle sito in via XXIV novembre 87041 Acri (CS), come sede dell’Associazione; Dato atto che l’art. 2 del Regolamento Comunale relativo alla concessione degli Immobili (Delibera C.C. del 30.09.2008 modificato con Delibera C. C. n. 18 del 06.09.2017) stabilisce che possono essere concesse in uso le Strutture Sportive Comunali ad Enti ed Associazioni nonché a privati”, ha concesso alla sig.ra Arena, quale presidente della Associazione “Star Danz” l’utilizzo temporaneo e gratuito di un vano al primo piano ultima porta a destra, dei locali della ex Scuola Monachelle da adibire come sede dell’Associazione;

– con nota pec del 10/10/2022 indirizzata al Segretario del Comune di Acri, lo scrivente Consigliere Comunale di opposizione ha chiesto, ai sensi dell’art. 27 del Regolamento del Consiglio Comunale, il rilascio “di una copia dell’istanza formulata dalla sig.ra Rosanna Arena, presidente dell’associazione “Star Danz“, presentata in data 7/09/2022 prot. 5082, sottesa alla delibera di Giunta n. 161 del 21/09/2022”. In riscontro a tale richiesta, con nota pec del 13/10/2022, il Segretario del Comune di Acri ha trasmesso allo scrivente la richiesta del 7 marzo 2022 – prot. 5082 (già richiamata )– e un’ulteriore richiesta presentata dalla sig.ra Arena, MAI MENZIONATA IN NESSUN ATTO (tanto da non essere stata neppure richiesta dallo scrivente), protocollata in data 2/09/2022 – prot. n. 19641. Successivamente, ad integrazione della documentazione precedentemente rilasciata, in data 14/10/2022 è stato consegnato a mani, da parte del personale comunale preposto, copia della “prima modifica” dell’atto costitutivo dell’associazione sportiva dilettantistica “Star Danz” nonché dello statuto della stessa associazione.

Alla luce di quanto sopra, il Consigliere Comunale Nicola Feraudo osserva quanto segue:

1) con l’istanza del 7/03/2022 – prot. n. 5082 – la sig.ra Arena ha chiesto, genericamente, la concessione di “un locale in comodato gratuito”, mentre nella Delibera di Giunta n. 105 viene riportato che la sig.ra Arena avrebbe “formulato la richiesta al fine di ottenere l’utilizzo temporaneo e gratuito dei locali del “Centro Anziani”adiacenti la Scuola Elementare “Campo Sportivo” sita in Via Campo Sportivo 87041 Acri (CS)” (1° incongruenza);

3) la Delibera di Giunta n. 161 del 21 settembre 2022, invece, non solo rimanda alla stessa istanza innanzi citata del 7 marzo 2022 (quando, poi, dagli atti è emersa una successiva richiesta non citata in alcuna delibera) (2° incongurenza), ma, sia nella premessa che nel provvedimento, è stato riportato che il vano della ex Scuola Monachelle sarebbe stato richiesto, prima, e concesso, poi, al fine di essere utilizzato “come Sede dell’Associazione” (3° incongruenza). Tuttavia, sia con la prima istanza del 7 marzo 2022 che con quella successiva del 2 settembre 2022, la sig.ra Arena non ha mai chiesto uno specifico immobile da adibire a Sede dell’Associazione, bensì ha chiesto che un immobile generico (con la con la richiesta del 7/03/2022) e/o un vano della ex Scuola Monachelle (con la richiesta del 2/09/2022) venisse concesso in suo favore al fine di svolgervi all’interno attività di musico terapia per anziani (4° incongruenza);

4) la richiesta del 2/9/2022 – prot. 19641 (all. 5) – sembrerebbe allo scrivente manomessa: dalla copia rilasciata dal Comune di Acri, infatti, la frase “al fine di poter svolgere attività di musicoterapia per anziani.” risulterebbe scritta con una penna di colore diverso (5° incongruenza);

5) l’art. 2 del “Regolamento Comunale relativo alla concessione degli Immobili” (Delibera C.C. del 30.09.2008 modificato con Delibera C. C. n. 18 del 06.09.2017) stabilisce gli immobili che possono essere concessi in uso dal Comune di Acri. Nell’elenco contenuto in detto articolo non risulta presente  la ex Scuola Monachelle né tantomeno il “Centro Anziani” adiacente la Scuola Elementare “Campo Sportivo”. Risultano, però, presenti nell’elenco le “Piazze” e le “Strutture Sportive Comunali”, tant’è che nelle Delibere di Giunta in questione, probabilmente al fine di giustificare una concessione altrimenti illegittima, viene affermato che il Regolamento in materia stabilisce che possono essere concesse in uso le Piazze” (Delibera n. 105 del 5 maggio 2022) e che “possono essere concesse in uso le Strutture Sportive Comunali” (Delibera n. 161 del 21 settembre 2022). Tuttavia, giova precisare che sia il “Centro Anziani” che la ex Scuola Monachelle non rientrano né nella categoria delle “Piazze” né tantomeno in quella delle “Strutture Sportive” (6° incongruenza).

Alla luce di ciò, non solo entrambe le delibere in questione richiamano erroneamente il citato articolo in quanto, per come già detto, lo stesso non consente la concessione degli immobili a cui fanno riferimento, ma addirittura le Delibere di Giunta sarebbero illegittime in quanto emanate in contrasto con il suddetto Regolamento Comunale;

6) dalla documentazione rilasciata dal Comune relativa all’organizzazione dell’Associazione beneficiaria risulta che il Segretario dell’Associazione sarebbe proprio ilConsigliere Comunale di maggioranza Raffaele Gencarelli. Emerge, dunque, allo stato degli atti, un palese conflitto di interessi in quanto la Giunta Comunale ha concesso un immobile in comodato d’uso, violando il Regolamento Comunale in materia, in favore di un’Associazione in cui il ruolo di segretario sarebbe ricoperto proprio dal Consigliere Comunale di maggioranza Raffale Gencarelli.

*                            *                            *

Alla luce di quanto appena esposto, premesso che la sussistenza o meno di eventuali responsabilità giudiziarie sarà verificata dalle Autorità competenti informate dei fatti, è evidente che sussistano gravi responsabilità politiche in merito e, qualora gli stessi fatti non dovessero essere documentalmente smentiti, si ritengono opportune le dimissioni del Consigliere Raffaele Gencarelli.

*                            *                            *

Per quanto innanzi esposto ed argomentato, il sottoscritto Consigliere Comunale di opposizione di Acri,

CHIEDE

1) se la Giunta abbia esaminato la documentazione sottesaprima di emanare le delibere in questione;

2) in caso affermativo, come mai le Delibere presentano tutte le incongruenze innanzi esposte;

3) se la Giunta è a conoscenza che i locali della ex Scuola Monachelle non possono essere concesse in uso a cittadini ed associazioni non essendo previsto dal Regolamento in materia;

4) quali azioni intende intraprendere la Giunta in merito ai fatti di cui in premessa.

Acri, lì 27 ottobre 2022

Avv. Nicola Feraudo

Consigliere comunale Acri

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!