fbpx

Coronavirus, controlli dei Carabinieri di Acri. Due bar rischiano la chiusura

Bata - Via Roma - Acri

Ieri, a partire dalle ore 18:00, i Carabinieri della stazione di Acri, al comando del maresciallo Antonio Zaccaria, hanno dato vita a controlli serrati verificare il rispetto del Dpcm sulla chiusura di bar, pizzerie e ristoranti, con questi ultimi che, con opportuni accorgimenti, possono comunque garantire servizio di asporto.

E’ stata accertata per due bar del centro cittadino l’inosservanza del provvedimento, poiché aperti dopo le 18:00, con somministrazione di bevande agli avventori. I titolari verranno ora deferiti in base all’articolo 650 (inosservanza di provvedimenti dell’autorità) del codice penale, come da decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, con diffida chiusura e comunicazione al Comune di Acri per emettere provvedimento di sospensione dell’attività.

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!