Categoria: Rêverie

0

Il dono delle lacrime

Finalmente domenica, si disse Chiara, mentre tirava le tende per vedere che tempo facesse.  Coperto. Nubi basse violacee poggiavano sui tetti d’ardesia del centro storico, sulla Torre, sul campanile, sulle colline di Montorfano riempendo tutto l’orizzonte.  La tempesta era in arrivo. Un’altra.  Due piccioni pettoruti in...

0

La donna del 23

Malgrado l’acquazzone che all’alba aveva allagato mezza città, il sole splendeva su Milano. Un’arancia scagliata nel blu del cielo terso. Milioni di particelle di azzurro e di blu delineavano la...

3

Il Don Giovanni del Sebino

Leonardo abitava a Pisogne dal 2015, anno in cui la sua azienda era stata assorbita dalla Cutman di Cracovia, che, dopo una macchinosa negoziazione nella quale erano stati costretti ad...

0

Nancy

Avevo otto, forse nove anni, quando la incontrai per la prima volta. Era una mattinata d’estate e andavo con mia madre dalla nonna Annina a Ciciaro, con un pacchetto di...

4

L’avaro

Benedetto facebook, si diceva Fiorina sul Frecciargento per Salerno, dove finalmente avrebbe incontrato il suo Ernesto dopo mesi di chat, videochiamate e baci virtuali. Chi se lo immaginava che avrebbe...

0

La sindrome del Nobel mancato.

Quando ero piccola nonna Cristina mi consigliava di apparigliarmi a persone migliori di me, oneste, coerenti, di parola (quando ancora la parola data era autorevole quanto un contratto scritto) e...

2

Felicità blu

Fabio fischiettava un motivo dei Pink Floyd lungo il sentiero. Era felice. Felice come quando da bambino nonna Serafina lo portava in campagna a raccogliere le ciliegie. Tonde, rosse, lucide....

0

Al museo delle cere

Finalmente era arrivata la settimana di vacanza da trascorrere con la figlia. A questo pensava Roberto fuori dall’ufficio, lungo via Wagner, sotto un cielo grigio gravido di pioggia. Sembrava abbastanza...

2

Foxy lady

Al mare ci sono proprio tutti. “Fa troppo caldo in città, un’afa che si soffoca” lamenta Foxy Lady in prima fila, rivolgendosi all’amica, bionda non per casualità biologica ma per...

error: Contenuto protetto!