fbpx

Palazzo Dodaro: interveniamo, prima che sia un cumulo di macerie

Bata - Via Roma - Acri


Non c’è alcuna targa del Rotary International – Distretto 2100, Club di Acri a descrivere la storia del Palazzo Dodaro, nel rione Padia. Una dimenticanza o è stata asportata quella che il suddetto sodalizio ha apposto insieme a tante altre, nella sua opera meritoria del 2011, per presentare la storia dei palazzi e dei monumenti del centro storico di Acri?
Qui si fornisce solo una documentazione fotografica sul precario stato fisico di questo palazzo nobiliare.
Voglio evidenziare che qualsiasi centro storico vive se mostra le testimonianze della sua storia! Questo palazzo non può essere lasciato al suo destino, né i suoi muri possono servire per puntellare i muri di altre case adiacenti pericolanti!

Iscriviti per rimanere informato

Una risposta

  1. francesco Curto ha detto:

    Leggo del Palazzo Dodaro e mi chiedo ma di chi è oggi? Chi sono i proprietari? Nello stato di abbandono in cui si trova potrebbe essere un pericolo per chi vi abita nei dintorni o per chi vi passa davanti considerato che è sulla strada che porta a molte abitazioni. Sarebbe ora che qualcuno si facesse queste domande. Sarebbe opportuno anche che chi di competenza obbligasse i proprietari alla messa in sicurezza della struttura. Dopo che avremo le risposte alle mie domande si potrà decidere cosa farne o farci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!