fbpx

A piedi da Torino ad Acri, domenica inizia l’avventura di Antonio Perrellis

Una scommessa lunga 1176 chilometri, la distanza che separa Torino da Acri. Antonio Perrellis, quarantenne appuntato scelto dei Carabinieri, in servizio nel capoluogo piemontese e originario di Acri, l’ha ingaggiata con sé stesso, ma con evidenti finalità benefiche.

Partirà domenica mattina, alle ore 5:00, da Torino per un viaggio che a piedi lo porterà nella sua città natale. Il tragitto consterà di 28 tappe: la prima da Torino a Crescentino, di 40 chilometri; l’ultima da Sibari ad Acri, di 38 chilometri. Fine dell’avventura in programma per il 28 settembre.

Antonio ha voluto agganciare questa prova, fisica e mentale, alla solidarietà. Il ricavato delle donazioni che ognuno liberamente effettuerà sarà devoluto a delle associazioni impegnate in prima linea nel far del bene: Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro, Associazione Piccoli Aviatori di Torino e Crescere Insieme al Sant’Anna di Torino.

Iscriviti per rimanere informato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!