fbpx

Cavallotti, rendere libero il wi-di

Bata - Via Roma - Acri

Coronavirus, Wi fi libero, è l’appello dell’assessore Luigi Cavallotti.
Cavallotti invita “quanti, famiglie, professionisti, imprese, posseggono una rete wi fi di renderla accessibile, ovvero senza username e password, a chi ne è sprovvisto”.

Considerato questo momento di emergenza epidemiologica, “che costringe molte persone, soprattutto studenti, a connettersi da casa e considerando che i cosiddetti giga non sono illimitati, invito tutti a mettere a disposizione la propria wi fi per aumentare la capacità di collegamento e di comunicazione per lo scambio di informazioni durante l’emergenza sanitaria in corso. In questo momento -aggiunge Cavallotti – ogni singola iniziativa a supporto degli altri può risultare fondamentale per affrontare uniti questi giorni tristi e duri”.

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!