fbpx

A spasso nonostante la quarantena obbligatoria: denunciati

Bata - Via Roma - Acri

Erano sottoposti a quarantena obbligatoria ma stavano per strada a passeggiare. Per questo motivo, due persone di Acri, in provincia di Cosenza, sono stati denunciate dai carabinieri della forestale. I due, secondo quanto riferito dai militari dell’Arma, sono stati fermati in località “Croce di Baffi” per un controllo. Questi circolavano in assenza di reali esigenze o situazioni di necessità, inoltre su richiesta della pattuglia entrambi dichiaravano falsamente di non essere sottoposti a misura di quarantena, cosa invece accertata dai militari. Per entrambi è scattata la denuncia per inosservanza Dpcm e per false dichiarazioni.

Bata - Via Roma - Acri
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
Loading

Rispondi

error: Contenuto protetto!