fbpx

Nel cosentino il Coronavirus non si ferma, contagiati otto bambini e una suora

L’ultima ridotta del Coronavirus è ben posizionata nel Nord della Calabria. Su tredici casi positivi rilevati in tutta la regione, ben 8 sono ascrivibili al Cosentino. Anzi, in particolare, al focolaio di “Villa Torano”. Un esempio? A Bisignano i contagiati sono 11 e risultano direttamente riconducibili alla struttura sanitaria privata. Si tratta, cioè, di operatori della casa di cura e di loro stretti congiunti. Così come a Montalto dove i positivi sono 9.

Arcangelo Badolati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!