fbpx

Giovedì incontro in Prefettura sulla SS106. Gencarelli: chiediamo chiarezza

Bata - Via Roma - Acri

Giovedì mattina, alle 11:00, in Prefettura, a Cosenza, è previsto un incontro tra sindacati, consorzio Sirjo e Prefetto per l’avvio dei lavori della
SS106 Jonica tra Francavilla marittima e Roseto Capospulico. I lavori
sono stati consegnati dall’Anas lo scorso 19 maggio, alla presenza della presidente della
Regione Calabria Jole Santelli e del Ministro delle Infrastrutture e dei
Trasporti Paola De Micheli.

“Come sindacati – spiega Angelo Gencarelli della Feneal – Uil -, chiediamo chiarezza sull’avvio dei cantieri, su come saranno presi in considerazione i tantissimi curriculum di candidatura sulla piattaforma e sulla quantità di personale che verrà impiegato sull’opera. Si prevedono da 1500 a 2000 lavoratori, per un lavoro della durata di otto anni e oltre 38 chilometri. Vogliamo – continua Gencarelli – che sia rispettato il protocollo di intesa, dove ci sono punti importantissimi da applicare come la legalità, la sicurezza sul luogo di lavoro, il coordinamento sanitario, il rispetto del contratto nazionale edile”.

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!