fbpx

“Il soldato Palmerino”, di Angelo Luzzi

Bata - Via Roma - Acri

È fresco di stampa il libro di Angelo Luzzi: “Il Soldato Palmerino”,  Kreo grafica di Lanzo Federica, Lanzo Torinese.

Si tratta di un’accurata ricerca effettuata dall’autore e da sua sorella Anna sui preziosi fogli di quaderno sparsi nei tanti cassetti di casa, dove il loro papà aveva deciso di annotare, all’inizio degli anni novanta,  quello che aveva sempre raccontato nelle lunghe giornate trascorse in famiglia. Ovvero il suo lungo periodo di soldato durante la seconda guerra mondiale.

Attraverso i tanti episodi che vedono protagonista il soldato Palmerino, il lettore si imbatte in scenari, a volte anche inediti, della “sciagurata” esperienza bellica.

 I racconti, che si dividono in scorrevoli capitoli, si nutrono del vigore necessario per incoraggiare il protagonista ad adempiere al proprio dovere. Con la speranza che tutto possa finire e la consapevolezza di voler coronare la sua bella storia d’amore. Valvola di sfogo, molte volte, il canto, la sua grande passione, che non abbandonerà mai.

L’autore del testo, Angelo Luzzi, originario di San Demetrio Corone, vive a Ceres, provincia di Torino. Non nuovo ad iniziative editoriali, ha pubblicato: “Io c’ero, gli anni sessanta a San Demetrio Corone”.

Gennaro De Cicco

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!