fbpx

Qual è la carta d’identità di “Acri sogna”?

Bata - Via Roma - Acri

Nei giorni scorsi, la questione dossi ha portato a un confronto tra questa testata e “Acri sogna”.

Da quel momento è diventata una nostra interlocutrice, sebbene anche prima avessimo pubblicato i comunicati inviatici, pur sapendo poco di questo sodalizio.

Lo abbiamo fatto come un atto di fiducia, poiché c’era un mittente da cui i comunicati partivano che conosciamo come persona seria e quindi da parte nostra nessun dubbio.

Ora, tuttavia, ci piacerebbe capire il predicato che vada oltre l’aspetto onomastico. In sostanza, siamo assolutamente certi che chi ha aderito al progetto sia animato da nobili propositi, ma ci piacerebbe conoscerli.

Intanto: è un’associazione regolarmente costituita, con tutti gli adempimenti del caso, è un comitato o cosa?

E poi ci incuriosisce anche il contenuto di un eventuale statuto che si fosse data, quali sono gli obiettivi che persegue e in che modo lo fa, i soci fondatori, gli organismi, un presidente o comunque un portavoce, ecc.. Questo, al fine di capire con chi abbiamo a che fare.

In definitiva, non chiediamo i documenti in maniera polemica, ci mancherebbe altro, ma semplicemente per capire in che modo questo gruppo di persone intende contribuire, perché siamo certi delle loro migliori intenzioni, alla crescita della nostra comunità.

Piero Cirino

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!