fbpx

Rinnovati lo statuto e le cariche del Gruppo di Protezione Civile

Bata - Via Roma - Acri

Nel corso dell’assemblea generale dei soci tenutasi venerdì 9 ottobre sono stati rinnovati statuto e cariche sociali al Gruppo di protezione Civile Acri.

Lo statuto dell’associazione è stato adeguato ai sensi della legge 117/2017 del Codice del Terzo Settore, della L. 30/2017, del D. Lgs.   1 /2018 e del Regolamento n. 18 del 16 Dicembre 2018 modificato con Regolamento n. 6 del 13 marzo 2019; è stato eletto il nuovo direttivo per il triennio 2020/22 e si è proceduto anche al rinnovo delle cariche sociali con la nomina a presidente di Sposato Vincenzo a vicepresidenti di Pellegrino Albino e Sportaro Francesco, a segretario di Sposato Valentina ed a tesoriere di Turano Fabio.

Un avvicendamento quindi alla guida dell’associazione di volontariato che vede, a vent’anni dalla sua nascita, la presenza di un socio fondatore e l’innesto di giovani volontari che apporteranno nuove energie ed idee.

Archiviato questo 2020, tristemente segnato dalla pandemia in corso e per la quale l’associazione ha dato e continuerà a dare il suo contributo, si continuerà a svolgere impegnativi compiti istituzionali, oltre alle ordinarie attività in collaborazione con l’amministrazione comunale di Acri, la Protezione civile della Regione Calabria, il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e la Prociv-Arci nazionale, sperando in un futuro più tranquillo.

Pur tra le innumerevoli difficoltà che un’associazione di volontariato senza mezzi economici propri deve affrontare per poter operare, il nuovo direttivo, fortemente motivato, continuerà nell’opera di miglioramento delle dotazioni di mezzi ed attrezzature per dare alla collettività acrese ed alle giovani generazioni un contributo di solidarietà e di esempio positivo.

Gruppo di Protezione Civile Acri

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!