fbpx

Adesso basta!!!

Bata - Via Roma - Acri

Adesso basta, la misura è ormai colma!!!!!!

Con pec del 8 novembre indirizzata a chi ad oggi ricopre il ruolo di sindaco chiediamo, come gruppo consiliare Acri in comune (cons. Caiaro – Intrieri) che il Comune si faccia carico dei tamponi rapidi, soprattutto per coloro i quali fanno rientro da fuori regione, al fine di contrastare e monitorare la grande ondata epidemica del virus.

Il giorno 9 novembre ci viene risposto che quello che noi chiedevamo non era possibile a causa dello stato di dissesto dell’ente che impone, al fine di garantire i servizi essenziali, il rispetto delle prescrizioni ministeriali, nonché il taglio di tutte le spese superflue, ivi compreso gli affidi diretti.

Oggi all’Albo pretorio del comune di Acri, visibile e consultabile da tutti, appare una determina di affido diretto per euro 20.000 per la realizzazione di n. 4 busti di bronzo.

Fermo restando la qualità delle opere e le qualità sicuramente indiscusse dell’artista che le realizzerà, ci interroghiamo e ci chiediamo:

È questa una spesa prioritaria ed indifferibile?

Come mai per i tamponi e per forare un pozzo e risolvere il problema idrico per migliaia di persone non vi sono soldi, invece per i busti si?

Come si può mortificare la collettività con queste pratiche politiche becere e clientelari?

Cari cittadini riteniamo che questa triste e maldestra esperienza politico-amministrativa debba ritenersi conclusa ed invochiamo le DIMISSIONI di chi ad oggi ha dimostrato tutta la sua incapacità e pochezza politica.

ANDATE VIA!!!!!!!!!

Gruppo Consiliare Acri in Comune

Luigi Caiaro – Giuseppe Intrieri

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!