fbpx

La sanità non ha colore politico

Da quando é stata dichiarata l’emergenza sanitaria mi sto spendendo ininterrottamente affinché il nostro ospedale venga inserito nella rete degli ospedali Covid o, in subordine, renderlo disponibile per decongestionare la struttura di Cosenza ospitando i pazienti ospedalizzati non Covid.
Mi sono rivolto alla Presidenza della Regione Calabria, al Presidente del Consiglio Conte, ai Ministri della Sanità, delle Finanze e degli Interni, a commissari e sub commissari coinvolgendo ALI, Deputati, Senatori e l’intero Consiglio del Comune di Acri ed i colleghi sindaci dei territori confinanti col nostro.
Continuerò, continueremo.
Realizzare 30 posti di terapia intensiva con la diagnostica che abbiamo qui ad Acri, comporterebbe una minima spesa. Ben vengano i contributi di tutti. La sanità non ha colore politico.

Pino Capalbo, sindaco di Acri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!