fbpx

Scuola, prorogata l’ordinanza di sospensione in presenza

Una risposta

  1. assunta viteritti ha detto:

    Se l’amministrazione comunale vuole ridurre i contagi e’ opportuno che verifichi i comportamenti errati di famiglie allargate che proseguono nella ingiustificata pratica dei raduni familiari e amicali. I bambini e le bambine devono poter tornare a scuola perché si può e si deve e perché gli insegnanti sono quasi tutti protetti dalla prima dose dei vaccini. Ai bimbi va insegnata la pratica del coraggio e non quella della paura, vanno a loro testimoniati comportamenti di responsabilità e non timori irrazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!