fbpx

Covid, i tamponi fatti ad Acri mercoledì scorso verranno processati a Catanzaro. L’ira del sindaco

Da giorni si attendono i risultati dei tamponi molecolari fatti mercoledì scorso e oggi si apprende che non verranno processati a Rossano o Cosenza, come avvenuto finora, ma a Catanzaro.

Questo il post del sindaco Pino capalbo sulla sua pagina facebook:

“Non era prevedibile che la pandemia da Covid-19 potesse mettere in difficoltà il Sistema Sanitario Nazionale, ma certamente è stato chiaro a tutti sin da subito che le deficienze della sanità calabrese sarebbero emerse in maniera preoccupante. La gravità della situazione che la nostra regione vive è accentuata dal ritardo nel dare risposte ai cittadini.Da giorni sollecito un riscontro da parte dell’ASP sui tamponi molecolari effettuati giorno 14 aprile: come riferimento prima avevamo il laboratorio di Rossano-Corigliano, poi quello di Cosenza ed ora apprendo che nella mattinata di oggi sono stati portati a Catanzaro. Non è mia intenzione alimentare polemiche, ma sono veramente stanco di ripetere in ogni sede sempre le stesse cose e di denunciare tali disservizi, così come stanno facendo tutti i colleghi sindaci di altre zone. Ritengo che il sistema sanitario sia da rifondare completamente”.

Pino Capalbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!