fbpx

Visita al museo “G.B. Falcone”

Nella giornata di martedì scorso ho visitato  il Museo del Risorgimento di Acri con sede presso il Palazzo Sanseverino Falcone, ho fatto questo anche in qualità di Presidente del Comitato Usi Civici di Acri interessato alla storia del proprio Comune, alla sua cultura, alle sue terre, al bene comune.
Ad accompagnarmi, l’amico, storico e scrittore cosentino, Nunzio Greco.
A fare gli onori di casa, invece, il Professore Giuseppe Scaramuzzo – Presidente del Museo del Risorgimento di Acri.
In un momento di grande difficoltà di un settore, quello culturale, messo a dura prova dalla pandemia, occuparsi di cultura non è facile ed è per questo che è necessario uno sforzo in più nel promuovere il settore della cultura.
Oggi ho avuto l’occasione di parlare  di terre demaniali, di briganti, di argomenti di notevole importanza storica e culturale.
Conoscere figure storiche, solo per citarne alcune, come quelle di Giovanni Battista Falcone, di Agesilao Milano, di Demetrio Baffa, di Domenico Damis, significa per un calabrese arricchire profondamente il proprio bagaglio culturale.
Bisogna essere bravi ad esportare questo grande patrimonio culturale, presente nel Comune di Acri, fuori dai confini del nostro Comune e della nostra Regione.
Esportare cultura, investire sulla cultura, è assolutamente necessario.
Voglio ringraziare, infine, il Professore Giuseppe Scaramuzzo per l’ospitalità, ma soprattutto voglio ringraziarlo per la sua competenza, per il suo impegno, per la sua passione che riesce a trasmettere anche ai suoi interlocutori.
Viva la Calabria, viva Acri e il suo enorme patrimonio culturale.
Giacomo Fuscaldo
Presidente Comitato Usi Civici Acri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!