fbpx

Ustioni da incendio, non ce l’ha fatta Giuseppe De Bernardo

È morto stamattina all’ospedale di Brindisi Giuseppe De Bernardo, dopo aver riportato gravi ustioni in seguito all’incendio sviluppatosi ieri in un terreno di sua proprietà nella valle del Mucone.

La gravità delle sue condizioni era apparsa chiara fin da subito. Scattato l’allarme, è intervenuto subito l’elisoccorso e, dopo Cosenza, è stato trasferito a Brindisi, dove il suo cuore si è fermato stamattina. La Procura della Repubblica di Cosenza ha disposto il sequestro della salma, in attesa di ricostruire i fatti che hanno portato alla sua morte.

Giuseppe De Bernardo, 56 anni, impiegato Enel, molto conosciuto in città, lascia moglie e tre figli.

Una risposta

  1. Salvino Salvatore ha detto:

    R.I.P. caro Giuseppe, sono sempre i migliori quelli che se ne vanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!