fbpx

Calcio, prima vittoria in campionato per l’Acri: Roccella battuto 2-0

Città di Acri: Rugna 6, Natale 6,5, Crispino 6, Lavecchia 6 (22’ Curatelo sv), Luzzi 6, Bertini 6,5, Le Piane 6 (18’ Salandria 6), Sposato 6,5, Petrone 6,5, Mazzei 7,5, R.Algieri 7. In panchina: Vulcano, Brandi, A.Algieri, Alfano, Bruno, Logiudice, Praino. Allenatore: Mario Pascuzzo
Roccella: Cavagnaro 6, Bova 5,5, Malerba 6, Franco 5,5 (42’pt Milone 5,5), Liviera 6, Coluccio 6, Minici 5,5, Artuso 5,5 (35’ st Colella sv), Matrisciano 5 (1’st Tomasco), Libri 5,5, Carbone 5,5. In panchina: Sabeddu, Agostino, Campanella, Vega, Placanica. Allenatore: Francesco Galati
Arbitro: Mirko Cacurri di Reggio Calabria (Assistenti: Michele Varamo di Taurianova e Valerio Giuseppe De Leo di Reggio Calabria)
Marcatori: 20’st. Mazzei, 49’st Petrone
Note: Circa 450 spettatori. Ammoniti: Mazzei (A), Franco, Minici (R). Espulso Minici per doppia ammonizione al 38’ st. Angoli: 6-3; Rec.: 1’pt;6’st.

La prima vittoria dell’Acri nel campionato di Eccellenza 2021/2022 arriva alla quinta giornata. Al “Pasquale Castrovillari” i rossoneri conquistano i 3 punti con due gol arrivati nel secondo tempo. Dall’altra parte un Roccella che resiste nel primo tempo e crolla nella ripresa. La prima frazione di gioco regala poche emozioni ai presenti. L’Acri cerca di imporre il ritmo, il Roccella è ben messo in campo da Galati e chiude tutti gli spazi. I rossoneri allora tentano di aggirare gli avversari imbattendo le azioni d’attacco preferendo le corsie esterne: soprattutto la destra dove agisce Danilo Mazzei. Il primo tiro in porta è di marca ospite con Matrisciano: pallone che finisce a lato. Mazzei prova a creare pericolo in velocità, ma la difesa ospite fa buona guardia. Il gioco si svolge prevalentemente a centrocampo e sono veramente poche le conclusioni verso lo specchio della porta. I padroni di casa cercano la rete con Sposato nel finale di tempo: pallone fuori. Al 44’ Le Piane invece si divora il vantaggio: traversone di Mazzei e tiro al volo del numero 7: la sfera termina alta. Nel secondo tempo l’Acri entra in campo con maggiore cattiveria. Algieri cerca di mettere pressione alla difesa del Roccella e va alla conclusione al 13’: nessun problema per Cavagnano. Il gol del vantaggio arriva al 20’: azione di Algieri sulla destra, pallone in mezzo per Salandria che scarica verso lo specchio della porta ma trova l’opposizione del portiere ospite. Sulla ribattuta arriva Mazzei che scarica con violenza in rete. È l’1-0 Acri. L’esterno dei lupi dopo il gol è ancora protagonista di una bella azione sulla destra: cavalcata verso l’area, pallone in mezzo ma la difesa del Roccella si salva. A 7 minuti dal termine Minici commette fallo su Mazzei: secondo giallo che si trasforma in rosso. A chiudere definitivamente i contri ci pensa Petrone che finalizza al meglio un’azione in contropiede dell’Acri. Per l’attaccante è il primo gol in campionato. L’Acri si porta a 6 punti in classifica e domenica prossima affronterà in trasferta la Morrone.

Francesco Spina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!