fbpx

Sabato ad Acri “Piano Sila”

Per il secondo anno consecutivo, il Parco Nazionale della Sila e l’associazione culturale Siluna presentano “Piano Sila”, un concerto per piano solo ed un reading poetico musicale.

Dopo l’esordio nell’austera e imponente Abbazia Florense di San Giovanni in Fiore, avvenuto con successo a settembre dello scorso anno, Piano Sila fa tappa nella magnifica e ricca Basilica Sant’Angelo d’Acri, patrono della città di Acri. Il pianista Angelo Arciglione e l’attrice/autrice Serena Gatti, entrambi artisti di grandi qualità, si alterneranno con musica e parole a partire dalle ore 18:00 di sabato 6 novembre prossimo.

Piano Sila è giunto alla seconda edizione grazie all’associazione Siluna, la stessa che dal 2018 organizza il Siluna Fest secondo i principi ispiratori della “Paesologia” del poeta Franco Arminio, ed è curato da Giacinto Le Pera. Una manifestazione che non aspetta il pubblico, ma gli va incontro in luoghi e spazi non convenzionali all’interno del perimetro del Parco Nazionale della Sila. Un veicolo di promozione di un’area che gode del meritato riconoscimento di Riserva della Biosfera Unesco.

“La proposta di Piano Sila 2021 non sarà intrattenimento –  dichiara Giacinto Le Pera -, ma vuole essere un momento di riflessione, una preghiera utile a rievocare la recente ferita che ha vessato il territorio di Acri e della Calabria durante la scorsa estate, ovvero la serie terribile di incendi che hanno devastato parte del patrimonio boschivo regionale. Un momento per riscoprirci comunità e stringerci attorno alla ferita ancora aperta”.

Infatti questa seconda edizione affianca alla riconosciuta maestria musicale di Angelo Arciglione quella performativa di Serena Gatti, che porterà in scena i versi “Burning Land”: opera che poggia lo sguardo sulla brusca trasformazione di un territorio bruciato per poter scorgere nuovi germogli, fragili tentativi di vita, nuovi avamposti di verde.

I protagonisti di Piano Sila:

Angelo Arciglione, lodato per la profondità delle sue interpretazioni e per la raffinatezza timbrica, svolge attività concertistica in Italia e all’estero. Formatosi alla prestigiosa scuola pianistica di Maria Tipo, ha ricevuto numerosi riconoscimenti in concorsi pianistici internazionali. Ha riscoperto e inciso in prima mondiale composizioni inedite di Castelnuovo -Tedesco.

In occasione della seconda edizione di Piano Sila eseguirà musiche di Chopin.

Serena Gatti, è regista, autrice, performer. Direttrice artistica di Azul lavora con le arti performative e il teatro in Italia e all’estero. È dottoressa di ricerca in Studi Teatrali e curatrice della materia in “Teorie del Teatro” all’Università di Pisa. In occasione della seconda edizione di Piano Sila interpreterà “Burning Land”, di cui è autrice, un’opera poetico sonora con la composizione musicale di Raffale Natale.

L’associazione Siluna ringrazia i Frati Cappuccini nella persona del Guardiano padre Francesco Donato per la disponibilità ad ospitare l’evento.

Questo secondo appuntamento di Piano Sila è patrocinato dall’amministrazione comunale della Città di Acri.

Associazione Siluna Fest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!