Metto il punto

Bata - Via Roma - Acri

Metto il punto

“Cetto La Quanlunque” è chi risulta privo di qualsiasi conoscenza amministrativa, chi di incoerenza politica ne ha fatto il suo tratto distintivo.
Nessun suggerimento, nessuna proposta, ovvero il niente dal punto di vista politico. La pochezza del linguaggio politicamente scorretto, fatto di offese gratuite e mai di un rilievo nel merito, di una critica costruttiva, danno esattamente la misura del politico con la p minuscola.
La sua mancanza di autorevolezza è palesemente emersa durante la campagna elettorale finalizzata alla denigrazione degli avversari.
I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Le opere realizzate dall’Amministrazione comunale urlano impegno e sono come pietre, che qualificano l’Amministrazione riconfermata. Il resto sono parole che se li porta via il vento.
Non abbiamo intenzione di intimorire nessuno, il nostro è un giudizio politico. Spiegassero alla città le scelte scellerate che hanno mortificato una intera comunità. Altrimenti il paragone con Cetto La Qualunque calza a pennello per definire la sua azione politica.
Buone feste, Dott. Zanfini.

Pino Capalbo, sindaco di Acri

Bata - Via Roma - Acri

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!