fbpx

Neve e polemiche

Bata - Via Roma - Acri

ACRI – Non se ne vedeva tanta da oltre vent’anni, giusto il tempo per perdere l’abitudine. Acri oggi si è svegliata letteralmente ricoperta di neve. E’ di quel tipo copioso e persistente, che in poche ore ha colorato di bianco l’intero territorio comunale. Ovviamente non sono mancati i disagi, e non poteva essere altrimenti.

Duecento chilometri quadrati di territorio con un habitat sparso non sono uno scherzo, e al Coc (Centro Operativo Comunale), attivo da sabato pomeriggio, lo sanno benissimo.

Personale comunale Aspa, Croce Rossa e Gruppo di Protezione Civile, coadiuvato anche dai colleghi di Grimaldi nella notte, ieri hanno dato l’anima. La nota dolente è rappresentata dalla mancanza di mezzi, nonostante l’apporto dei privati.

Immancabili anche le polemiche, con le denunce sui social di cittadini che hanno evidenziato situazioni di disagio, dovute alla mancanza di assistenza.

Per questo c’è tempo, ora la priorità è rappresentata dalla necessità di intervenire nelle situazioni più delicate, e non mancano.

                                                                               Piero Cirino

Bata - Via Roma - Acri
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
Loading

Una risposta

  1. 6 Marzo 2019

    […] causa delle copiose precipitazioni che si sono abbattute sul territorio comunale e in ultimo anche le nevicate che hanno fatto registrare un ulteriore peggioramento. Il sale buttato sull’asfalto per evitare […]

Rispondi

error: Contenuto protetto!