fbpx

Terremoti, altra scossa con epicentro a Santa Sofia d’Epiro

Un terremoto di magnitudo 2.8 è stato registrato la scorsa notte con epicentro a Santa Sofia d’Epiro. E’ stato distintamente avvertito anche nei Comuni di Acri, Bisignano e San Demetrio Corone.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato il movimento tellurico alle ore 3,37, con una profondità di soli 8 chilometri. Non sono stati registrati problemi sul territorio. L’intera area del Pollino è interessata da un continuo sciame sismico che si è confermato anche nei giorni scorsi, per questo gli esperti hanno evidenziato il movimento “silenzioso” delle faglie. Nella stessa area, ma con epicentro Bisignano, è stata registrata una scossa alle 5,42 con magnitudo 1.8.L

Sempre durante la scorsa notte, un terremoto di magnitudo 3.0 è avvenuto nella zona della Costa Calabra sud orientale, davanti le coste di Reggio di Calabria. In questo caso, però, non è stato avvertito alla popolazione.

Iscriviti per rimanere informato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!