A pensar male si fa peccato…

Bata - Via Roma - Acri

Il Comune è in dissesto e si decide di tassare anche i futuri sposini: chi, in certe situazioni, vuole contrarre promessa di matrimonio, deve pagare. Deve farlo anche chi vuole utilizzare Palazzo Sanseverino-Falcone e non sia un’associazione e comunque solo dopo apposita delibera. In ogni caso, al di là del merito dell’iniziativa, se non sei un’associazione, non puoi avere l’utilizzo gratuito degli spazi come il Palazzo Sanseverino-Falcone.

Nei giorni scorsi, acrinrete, che non è un’associazione, ha organizzato un evento al Caffè Letterario con il patrocinio del Comune. C’era anche il sindaco. È un abuso e faremo in modo che venga a galla anche a livello legale. Spero che le opposizioni vogliano fare altrettanto.

Piero Cirino

Iscriviti per rimanere informato
Bata - Via Roma - Acri

Una risposta

  1. Teresa Servidio ha detto:

    Egregio Dottor Cirino, mi dispiace ma sono in totale disaccordo con lei. Acrinrete non aveva titolo alcuno a pagare per utilizzare il palazzo Sanseverino, facendo parte a pieno titolo dell’amministrazione comunale, rappresentandone l’ala propagandistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!