fbpx

Cerimonia di consegna della tessera onoraria dell’associazione culturale Pamphile.

In un clima cordiale e informale, nella sede dell’Associazione, presso palazzo Malito, il presidente dell’Associazione Pamphile, Francesco Cilento, ha consegnato a tre alti rappresentanti dell’imprenditoria calabrese, Natale Mazzuca, Fortunato Amarelli e  Giovan Battista Perciaccante, la tessera di socio onorario. 

Una tessera di socio  è stata altresì consegnata al notaioFrancesco De Rosis e al magistrato onorario Francesco Tocci.

I soci onorari appena nominati hanno visitato l’archivio d’impresa Malito, apprezzandone la sistemazione nonché la mole di materiale documentaristico presente, rimarcando a più riprese la grande capacità imprenditoriale del fondatore della filanda serica, avviata nel 1854, una tra le più grandi in Calabria. 

Carlo Alberto Malito, lungimirante imprenditore ebbe il coraggio di avventurarsi in un settore, quello della produzione serica, sino a portare i suoi prodotti all’Esposizione Universale di Parigi del 1900. 

La convinzione dei tre dirigenti imprenditori è che l’interesse storico dell’Archivio possa senz’altro definirsi “un caso unico nell’Italia meridionale” e che l’Associazione Pamphile, saprà fare dell’Archivio, autentico “gioiello della storia di Acri”, un punto di riferimento per chi vuole avviarsi a fare impresa e presso il quale attingere preziosi insegnamenti.

Associazione culturale Pamphile

Rispondi

error: Contenuto protetto!