fbpx

Successo per “Assaporagionando”

Bata - Via Roma - Acri

Bilancio di piena e legittima soddisfazione per la sedicesima edizione di Assaporagionando. Si è tenuta sabato scorso nella Sala delle Colonne del Palazzo Sanseverino-Falcone.

Il salone mediterraneo dei prodotti tipici nell’occasione è tornato ad Acri, dopo aver sperimentato anche una formula itinerante.

Se si cercavano delle risposte, circa la location, il successo di questa edizione testimonia ulteriormente lo stretto legame che questa manifestazione ha con il centro presilano.

Assaporagionando infatti nasce nel 2001, per riannodare i fili di un discorso interrotto undici anni prima. La volontà dichiarata era ed è infatti quella di far rivivere, declinandola in un contesto storico diverso, l’esperienza di “Acri produce”, evento espositivo che ha vissuto, negli anni ottanta, per ben sette edizioni.

La formula di riflettere degustando sabato ha mostrato la sua attualità, a condizione di puntare a obiettivi chiari. E quello manifestamente dichiarato da Assaporagionando, anche in virtù di una stretta collaborazione avviata da qualche anno con l’associazione “Biologi senza frontiere”, è quello di conferire dignità scientifica alle rivendicazioni delle eccellenze agroalimentari del territorio.

Grazie al prezioso apporto di Alex Franzisi, in qualità di direttore organizzativo della manifestazione, questa edizione di Assaporagionando si è avvalsa di una spinta innovativa anche nella elaborazione di un ricco e interessante programma.

La giornata non ha vissuto momenti di pausa e in pratica in tutte le ore ha registrato ritmi e intensità significativi. Insomma sono tutti elementi che questa edizione consegna agli organizzatori e su cui lavorare in prospettiva futura, con il conforto di un risultato che rivitalizza questa formula e induce a un ottimismo pienamente legittimato.

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!