fbpx

Successo per la Notte Nazionale del Liceo Classico

Non c’erano dubbi sulla riuscita dell’evento! La Notte Nazionale del Liceo Classico ha registrato un numero di visitatori oltre le aspettative. Genitori, bambini, studenti, cittadini hanno partecipato con entusiasmo alle varie attività proposte, lasciandosi coinvolgere dagli antichi greci e dagli antichi romani, dai loro canti, dalle loro danze e dalle loro declamazioni. Il programma della serata ha visto la presentazione delle varie attività preparate dagli studenti: dal corteo con fiaccolata e trampolieri, al saluto della Dirigente, al coro fino all’evento conclusivo nazionale. Momento tra i più emozionanti è stato senz’altro il brano tratto dai Carmina Burana, non solo per il ritmo incalzante del coro ma anche per la splendida interpretazione delle ballerine.

Da sottolineare l’intervento del Sindaco Capalbo e l’intervento del prof. Vaccaro che, come ex studenti del liceo classico, hanno sottolineato con orgoglio la valenza altamente formativa degli studi classici.

L’impegno degli alunni e dei docenti è stato straordinario, tanto da regalare momenti emozionanti e di grande cultura, trascinando gli ospiti nell’antico mondo dei greci e dei romani, tra tribunali e templi.

Protagoniste sono state anche le opere di Van Gohg attraverso cui si è intrapreso il viaggio tra gli elementi, ma anche Dante e Beatrice, la barca di Caronte. Insomma è stato un vero e proprio viaggio che è partito dalle radici della nostra cultura riscoprendone l’attualità e la potentissima valenza innovativa.

Rispondi

error: Contenuto protetto!