fbpx

L’ora delle rondini

L’aria è quieta, fresca, umida,
le rondini sono qui,
stamani.
Svolazzano, si alzano, si abbassano,
volteggiano, battono le ali,
planano,
si allontanano, virano, ritornano, girano,
perlustrano, si lanciano, accelerano, si incrociano, si rincorrono, si spostano, si diradano,
spariscono.
Riappaiono,
si raggruppano, si cercano,
riposano sul filo,
osservano,
si librano nella vallata.

Francesco Foggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!