fbpx

Tante passerelle! E le scuole?

Bata - Via Roma - Acri

Per quanto il presidente Iacucci insieme a qualche consigliere regionale del Pd, si sta già adoperando per trainare l’amministrazione Capalbo, ora ridenominata Capalbo/Bonacci, verso la riconferma nel 2022, i cittadini di Acri non possono fare a meno di chiedersi come mai in 3 anni nessuna soluzione è stata trovata per risolvere il problema della mancanza di acqua, il problema della raccolta dei rifiuti che siamo costretti a tenere per diversi giorni in casa, delle strade piene di buche/crateri, della periodica carenza di loculi, dell’avvelenamento di cani. Fa piacere vedere le luci accese del Palazzetto dello sport, l’apertura dei palazzi Feraudo e Sprovieri, dispiace aver visto una scarsa partecipazione ai pochi eventi orgazizzati quest’estate, ma l’amministrazione non può ridurre la
propria attività a passerelle e tagli di nastri. Non sono queste le priorità!!! Tutti i cittadini hanno bisogno di avere l’acqua in casa, di avere strade percorribili, di avere un servizio di raccolta rifiuti che funziona. Sono mesi che dobbiamo tutte le sere controllare sui social se il giorno dopo ci sarà o meno la raccolta dei rifiuti…. passano o non passano? Che cosa prendono? Siamo stanchi di sentirci dire che Acri é un comune virtuoso, che la percentuale di differenziata è al 65%, intanto la spazzatura deve rimanere in casa e le bollette aumentano. Le promesse fatte in alcune zone sono state disattese…. per bitumare le strade ci vorrà ancora del tempo. Si ripresenta il problema dei loculi, la giustificazione non può essere più il COVID, perché se così è, si tratta solo di scarsa programmazione. Capitolo a parte meritano le scuole. Dopo mesi passati a sbandierare i finanziamenti avuti per i lavori che stanno interessando diversi plessi, ci saremmo aspettati qualcosa di più. Siamo pronti per riaprire le scuole in sicurezza? Le aule, gli spazi sono adeguati? La mensa sarà garantita? Nulla trapela dalle stanze di Palazzo Gencarelli. In attesa di altri possibili e/o probabili rimpasti, con tanti problemi irrisolti, quest’amministrazione si avvia verso il botto finale che dovrebbe poi garantirgli la riconferma. Vedremo….

Anna Vigliaturo

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!