fbpx

Successo pieno per Cineincontriamoci

Successo pieno per l’undicesima edizione di Cineincontriamoci, l’iniziativa ideata e diretta da Mattia Scaramuzzo.

Si è tenuta ieri sera nella centralissima Piazza Sprovieri di Acri, per l’occasione piena nel più rigoroso rispetto della normativa anti-Covid.

Cineincontriamoci celebra il cinema e nel corso del tempo ha ospitato tanti protagonisti del mondo della celluloide. Con la sezione “Calabria d’autore”, la rassegna accende i riflettori sull’immagine migliore della nostra regione, con risorse umane che ne rappresentano un ottimo biglietto da visita oltre i confini calabresi.

In questa edizione, il cui tema era “La bellezza salverà il mondo” e presentata dal giornalista Piero Cirino, l’ospite d’onore è stato l’attore Alessio Boni, che sta trascorrendo insieme alla sua famiglia una breve vacanza in Calabria. Boni ha parlato del suo libro “Mordere la nebbia” e della sua carriera da attore, esprimendo giudizi lusinghieri sulla nostra regione, che ha ammesso di conoscere poco prima di questa estate.

Nella sezione “Calabria d’autore” sono stati premiati il conduttore televisivo Lino Polimeni, l’attrice Caterina Misasi, lo speaker radiofonico Marco Falivelli, l’attore Max Mazzotta, l’influencer Eleonora Cristiani, la cantante Giorgio Groccia, in arte “Caffellatte” e la buble artist Simona Camera, in arte “Jiji”. Madrina della serata la modella Azzurra Salamone.

La serata ha inoltre ospitato un omaggio a Nino Manfredi, che quest’anno avrebbe compiuto cento anni, e al farmacista acrese Paolo Siciliano, prematuramente scomparso nello scorso mese di gennaio.

Cineincontriamoci anche in questa edizione ha incontrato il sostegno di tante associazioni presenti sul territorio e il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Mattia Scaramuzzo, che anche in questa circostanza può dirsi pienamente soddisfatto, nel corso della serata ha annunciato l’avvio per il prossimo autunno di un percorso di formazione per attori e figure del mondo del cinema proprio nel centro presilano.

Cineincontriamoci continua a crescere, conquistandosi un suo spazio anche a livello regionale e soprattutto protesa in uno sforzo di miglioramento continuo che le permette di ottenere unanimi riconoscimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!