fbpx

Cinebookfood, venerdì arriva Justine Mattera

Dopo la pausa forzata, dovuta all’emergenza Covid-19, torna Cinebookfood. Si tratta di una propaggine di Cineincontriamoci, sotto la direzione artistica di Mattia Scaramuzzo.

Venerdì sera, alle ore 18:00, nei locali del Callipo, verrà presentato il libro “Just me, quante vite ci sono in 50 anni”, di Justine Mattera, ex moglie di Paolo Limiti, nonché apprezzata showgirl e presentatrice.

“L’abbiamo conosciuta come sosia di Marilyn Monroe – si legge nella presentazione del volume -, presenza spumeggiante al fianco di Paolo Limiti nei pomeriggi Rai di fine anni Novanta e inizio Duemila”.

Ma Justine Mattera “è molto altro, e lo era già prima di arrivare in Italia, dove ha avuto il coraggio di non sedersi mai, trasformando ogni cambiamento in un’opportunità per crescere. Bambina prodigio, nuotatrice combattiva, modella, cantante, attrice, influencer, triatleta, madre”.

Ora, per il suo cinquantesimo compleanno, Justine ripercorre, con leggerezza e autoironia, le tappe che l’hanno portata a essere la donna sfaccettata e sorprendente di oggi. Dall’infanzia newyorkese, nel piccolo e tranquillo quartiere di Bellerose, all’Università di Stanford, dove ha conseguito una laurea in Letteratura inglese e italiana; dalle discoteche toscane al palco del Festivalbar; dagli esordi sul piccolo schermo alla scoperta del teatro, passando per il cinema, con la chiamata del regista di culto Abel Ferrara; dalla notorietà sui social allo sport come occasione di rinascita”.

L’evento è gratuito, rientra nelle iniziative di Cineincontriamoci e sarà condotto da Piero Cirino, direttore della testata giornalistica online Acrinews.it Nel corso della serata vi saranno anche le letture della giovane Erika Guido.

Locandina bookciakfood

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!