fbpx

Grande soddisfazione per il risultato di Salvatore Palumbo alle Provinciali

Bata - Via Roma - Acri

Fratelli d’Italia Acri raggiunge un altro importante traguardo politico.

Il suo Commissario e Consigliere comunale, Salvatore Palumbo, è stato eletto al Consiglio Provinciale di Cosenza nella lista Ad Maiora, lista di riferimento dei conservatori.

Il neo Consigliere Palumbo, il più votato della lista con 3.101 preferenze, è il più giovane rappresentante di sempre dell’Ente.

È risultato eletto nella stessa lista anche il Consigliere comunale di Castrovillari, Giancarlo Lamensa, a cui rivolgiamo i nostri migliori auguri.

Non nascondiamo la nostra grande soddisfazione per il risultato ottenuto da Salvatore Palumbo, frutto del costante impegno politico personale e di Fratelli d’Italia per il bene della comunità di Acri.

Insieme a lui, Fratelli d’Italia Acri si farà portatore delle istanze e delle esigenze della Città in seno al Consiglio della Provincia di Cosenza.

Il Circolo, e l’elezione ne è l’ennesima riprova, dimostra di godere di ottima salute.

Mettere al centro della sua agenda politica un lavoro coerente e costante di costruzione, necessario a garantire un serio e duraturo sviluppo economico e sociale di Acri, alla prova dei fatti appare la scommessa vincente.

Anche l’iniziativa politica avviata per le elezioni amministrative della prossima primavera si sta svolgendo con questo spirito, registrando nelle varie forze, di area e non, allo stato, un atteggiamento di collaborazione e di rispetto delle reciproche posizioni.

Siamo sicuri che questa sia la strada giusta da percorrere.

Un ringraziamento doveroso, infine, va sia alle altre forze politiche di centro-destra per gli auguri rivolti a Salvatore Palumbo per la sua elezione, sia a quelle di centro-sinistra per i complimenti ricevuti.

A tutti auguriamo di trascorrere un Natale di serenità e pace.

Fratelli d’Italia Acri

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protetto!