Torna la Festa de L’Unità. Ad Acri il 2 e 3 settembre

Bata - Via Roma - Acri

Tutto il circolo PD di Acri, unitamente anche ai suoi sostenitori e simpatizzanti, è lieto di comunicarVi che dopo due anni ritorna ad Acri nelle giornate del 2 e 3 settembre la tradizionale Festa Dell’Unità.
Sarà una festa di comunità e sarà un’occasione per discutere di futuro. In un periodo particolarmente difficile, noi scegliamo di essere radicalmente di parte: dalla parte di chi vuole restituire valore e sostenibilità ai nostri diritti. La festa si svolgerà, in entrambe le giornate, nella villetta comunale area “gazebo, secondo il programma allegato. Saranno previsti, per ogni giornata, dibattiti politici a partire dalle ore 18 con esponenti politici locali del Partito Democratico, amministratori, rappresentanti delle parti sociali, Consiglieri regionali e candidati alle elezioni politiche previste per il prossimo 25 settembre per parlare di sostenibilità economica e ambientale. A partire dalle ore 17 sono previsti momenti ludici per i nostri bambini (gonfiabili, pop-corn, zucchero filato, “la pesca” di sorprese in compagnia di Topolino e Spiderman) e per i più grandi (torneo di “briscola” a coppie). Ospiteremo, a seguire, artisti del nostro territorio come Maurilio e Deborah ed esibizioni di una splendida realtà associazionistica musicale, quale quella di Hello Music Academy. La giornata del 2 settembre sarà conclusa dall’esibizione del gruppo musicale “ALIBI” (ORE 22), mentre la giornata del 3 si concluderà con l’esibizione del gruppo musicale “LE RIVOLTELLE”(ORE 22).
Sarà una festa che si animerà grazie alla presenza ed ai contributi, soprattutto in termini di sponsor di tutti voi, con spazi dibattiti e stand dedicati alle produzioni locali e punti ristoro.
Vi aspettiamo!
Ines Straface, segretario circolo Pd di Acri

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!